Sicuramente vi sarà capitato tante volte di scartare un ristorante o un negozio perché all’apparenza vi risultavano di bassa qualità e poco accoglienti. Perché allora questo principio non dovrebbe valere anche per la vostra società? Si dice sempre di non giudicare un libro dalla copertina, ma spesso le prime impressioni sono quelle che condizioneranno il nostro giudizio finale. Nessuno vuole ritrovarsi ad allenarsi in una struttura vecchia e decadente, con spogliatoi maleodoranti e sporchi. Curare l’aspetto esteriore della società sarà di fondamentale importanza se le attività sono rivolte anche a bambini. Mettetevi nei panni dei genitori: mandereste mai vostro figlio a praticare sport in un posto sporco e dove rischia di farsi male per colpa delle attrezzature.

La prime cose da verificare per mostrare una buona accoglienza sono l’accessibilità e le indicazioni. Dotate le strade vicine della giusta segnaletica stradale per far capire a chi non vi conosce dove siete localizzati. Anche all’interno delle strutture create dei cartelli che indichino dove si trovano spogliatoi, tribune, segreteria e quanto vi serve. Molte volte mi è capitato di perdermi perché dovevo andare da una società ma non trovavo la loro sede dato che non c’erano indicazioni chiare. Un aspetto da non trascurare è anche il parcheggio che deve essere ampio e munito di posti riservati a disabili.

one-way-street

Una volta arrivato alla struttura, mi piace vedere un posto gradevole, pulito ma sopratutto sicuro. Tutti gli spazi devono rispettare le norme sulla sicurezza, essere costruite con materiali nuovi e accessibili anche ai disabili. Vi consiglio poi, di dipingere le pareti con colori vivaci o che riprendono il logo della società e decorarle con delle vostre foto o trofei vinti. Riportare il logo ufficiale dovunque può sembrare una banalità ma farà crescere il senso di appartenenza all’interno della società.

IMPIANTI-SPORTIVI

Se c’è una cosa che può contribuire a dare una bella impressione di voi è la segreteria, dall’arredamento alle persone. La segreteria deve essere la prima cosa che si incontra all’ingresso della struttura, in modo che chi ha bisogno possa chiedervi subito informazioni. Deve poi essere dotata di tutti i comfort e con arredamenti e computer nuovi. Poi, sarà indispensabile che chi sta al front office siano sempre cordiali e sorridenti, gentili e pronti ad aiutare nelle richieste degli ospiti.

Ma perché non coinvolgere direttamente i membri del team per svolgere qualche lavoretto di riqualificazione? Organizzate dei green day con tutta la società e potrete pulire e ridipingere le vostre strutture in un clima di festa e allegria. Per esperienza vi posso dire che è un metodo economico e che farà unire ancora di più il gruppo.