Durante il match day, l’attenzione è tutta per quello che succede in campo. È anche vero però che in ogni disciplina ci sono dei momenti di pausa che permettono agli spettatori di rilassarsi e dedicarsi ad altro. Perché allora non sfruttare questi momenti per intrattenere le persone e dare risalto a uno sponsor? Nell’articolo di oggi vi racconterò di un caso concreto di match day dedicato a uno sponsor.

Nella Superlega di pallavolo maschile, ad ogni partita è abbinato uno sponsor match esclusivo per quella giornata di gara. Nella passata stagione, ho collaborato con un importante club di Superlega alla realizzazione di due match day, con strategie di marketing e di comunicazione studiate appositamente per far conoscere lo sponsor e mettere in risalto la società. Le aziende sponsor sono entrambe importanti in campo agroalimentare per cui il piano di azione è stato molto simile.

Unefficace campagna marketing però non basa tutto il suo progetto soltanto sul giorno della gara. Ma va creato un arco temporale preciso in cui si decide come muoversi e quali contenuti offrire al pubblico giorno per giorno. Ad esempio nel nostro caso si è deciso di realizzare un breve video che coinvolgesse la squadra negli spazi di queste aziende. Nella settimana precedente al match sono stati rilasciati sui canali del club degli highlights del video per far aumentare l’attesa e creare aspettativa. Nei video, tutti i componenti della squadra erano coinvolti in uno sketch divertente che li vedeva impegnati in attività diverse dalla loro quotidianità.

DSC_5829

Eccoci al momento più importante: il match day. Quel giorno tutto quanto deve essere dedicato allo sponsor: dalla mascotte, al corpo di ballo, ai volontari, tutti devono indossare magliette con il nome dell’azienda. E così è stato anche per noi. Come detto sopra, in ogni partita ci sono dei tempi “morti” e bisogna imparare a sfruttare questi spazi temporali. Tra un tempo e l’altro abbiamo mandato in onda sugli schermi del palazzetto i video in collaborazione con l’azienda. Inutile dire che hanno riscosso un grande successo. Il pubblico era divertito di vedere i loro beniamini in vesti diverse. Coinvolgere la squadra è un elemento fondamentale per il match day dedicato: ricordate sempre che il pubblico è lì per loro, non per lo sponsor.

IMG-20170203-WA0002

Ovviamente le strategie di marketing non si sono concluse a un semplice video. Agli spettatori veniva consegnato un kit con alcuni prodotti di punta dell’azienda per poterli assaggiare. Molto meglio di un banale volantino, non credete? Infine abbiamo ideato un quiz riguardante il video e il pubblico doveva rispondere correttamente alla domanda. Al vincitore veniva consegnato un premio con i prodotti dell’azienda.

Il match day dedicato è una forte strategia di marketing che può essere rivisitata anche dalle società dilettantistiche. Coinvolgete uno dei vostri sponsor-progetto e vedrete che vi appoggeranno in pieno. Al giorno d’oggi un’azienda vuole immediata visibilità, con questo mezzo farete in modo che l’attenzione sia tutta per lo sponsor e gli darete un’immagine potente. La distribuzione sul lungo periodo non funziona più e fa perdere tempo sia a voi che allo sponsor, che non vedrà nessun vantaggio nell’ avervi sponsorizzato. Invece, così oltre a mostrare interesse e ringraziare l’azienda, mostrerete ai vostri tifosi che siete in grado di realizzare questo genere di eventi e potrete coinvolgerli.